Edizioni Joker, Novi Ligure, 2018
Collana “Materiali di Studio”

@@@

L’OPERA OMNIA DI PITIGRILLI AFORISTA,
UOMO DISCUSSO E AUTORE TRASCURATO

Al centro di un’esaltante vita pubblica dentro la quale celava abissi di segretezza, Pitigrilli seppe essere pensatore materialista e poi cattolico con uguale intensità e identico spregio per le convenzioni e i luoghi comuni.
Viaggiò, sperimentò, accettò successi esaltanti e rovinose cadute (non poteva essere altrimenti, per colui che ammetteva «il bacio al lebbroso» ma non concepiva «la stretta di mano al cretino»). Mise alla berlina il pensiero perbenista gettandogli in faccia le sue ombre e le sue contraddizioni, restituendogli i suoi ipocriti non-detti gridati senza paura. E se poi, per questo ambizioso programma, era necessario “
épater le bourgeois” tanto meglio: sarebbe stato lo stesso lettore deliziato o scandalizzato a dire tutto il necessario di sé.
Anna Antolisei, da molti anni attiva studiosa e promotrice della “forma breve”, attingendo all’intera e folta opera del controverso autore ci presenta un amplissimo campionario della scrittura aforistica che attraversa e innerva molte pagine dello “scrittore all’acido solforico”.
Ne risulta il distillato di un pensiero libertino nel senso più filosofico del termine: spregiudicato, controcorrente nel decostruire i miti della società in cui abitava, scettico, non paradossale (pur avendo l’aria di esserlo) ma interessato a sottolineare l’imbarazzante realtà. Un pensiero che si è forgiato sulle asperità dell’esistenza e si è saputo tramutare in schegge folgoranti ma durature capaci ancora oggi di divertire e far riflettere.

Sandro Montalto

@@@

Altre notizie:
http://www.edizionijoker.com/Pagine%20libri/MDS%20-%20Pitigrilli%20-%20Antolisei.html

***

CONDIVIDI