Succede che Donal Trump usa sua figlia come controfigura al G8 come se niente fosse.
Succede che ogni giorno si verifica un femminicidio e una donna può venire uccisa dal compagno infuriato perché non sono stati lavati i piatti.
Succede che gli sbarchi nel Mediterraneo non si arrestano ma la politica continua a chiamarla “emergenza” migranti.
Succede che un uomo insegue per due chilometri un motociclista, reo di aver sferrato un pugno al suo furgone a seguito di un diverbio per una precedenza non data, lo raggiunge e lo sperona violentemente uccidendo sul colpo il passeggero e mandando in ospedale in gravi condizioni il centauro.
Succede che il vescovo di Springfield, nell’Illinois, non celebra il funerale delle persone omosessuali se queste non si sono convertite (all’eterosessualità) in punto di morte. Succede che l’Italia brucia e non solo per il caldo.
Succede che alcuni vandali usano il busto di Giovanni Falcone come ariete per sfondare l’ingresso di una scuola a Palermo.
Succede che uno stabilimento balneare di Chioggia è gestito da un fascista (nel vero senso della parola).
Succede che succedono così tante cose spiacevoli da aver perso il senso d’indignazione.

***

 

CONDIVIDI