L’ARCHIVIO

L’ARCHIVIO

Archivio degli articoli comparsi su Il Giornalaccio

L’ARCHIVIO

L’ARCHIVIO
Archivio degli articoli comparsi su Il Giornalaccio

SUCCEDE CHE in autostrada c’è troppa religione

Succede che non c’è più religione. O, forse ce n’è troppa! Per l’amor di Dio, un tempo, sulla corsia d’emergenza delle autostrade si vedevano solo...

SUCCEDE CHE la RAI “taglia” il 46% delle Dolomiti

Succede che alcune dimenticanze sono imperdonabili e nemmeno uno dei volti più amati della televisione può sottrarsi alla gogna che ne consegue. Ebbene, Alberto Angela,...

SUCCEDE CHE il razzismo si riduce a “lapsus”

Succede che alcuni benpensanti usano la parola "lapsus" per confondere le acque quando l’hanno fatta grossa, proprio come il leghista Attilio Fontana, neo candidato...

SUCCEDE CHE… a volte Paris sia ancora “canaille”.

Succede che a Parigi ci s’innamori, anche degli sconosciuti. Se poi Cupido decide di scoccare la sua freccia svolazzando sopra la Tour Eiffel, il...

SUCCEDE CHE il “red carpet” quest’anno diventa nero

Succede che anche le donne sanno coalizzarsi, proprio come gli uomini, proprio contro gli uomini, quelli brutalmente potenti, come li ha definiti Oprah Winfrey durante il...

SUCCEDE CHE anche a Natale volano botte

Succede che siamo un po’ tutti alle prese con le recite natalizie: chi per ovvi motivi genitoriali e chi perché vorrebbe solo che le...

SUCCEDE CHE con Trump c’è sempre da ridere. O da piangere?

Succede che quando si parla di Trump c’è poco da stare allegri. Ogni volta che apre bocca il resto del mondo deve buttare giù...

SUCCEDE CHE l’influenza indebolisce il sesso forte

Succede che la strada per raggiungere la parità tra i sessi si fa improvvisamente più impervia. Il British Medical Journal ha appena pubblicato lo studio...

SUCCEDE CHE Dorothy, la bambola gonfiabile

Succede che accontentarsi non è mai semplice. Afferrare il meglio che la vita ha da offrire è aspirazione di tutti, senz’altro di molti, si è...

SUCCEDE CHE si minimizzano i rigurgiti neo-nazifascisti

Succede che la storia non insegna mai abbastanza, e che l’On. Salvini perde spesso un’occasione per tacere. Alcuni giorni fa, infatti, a Como, un gruppo...

SUCCEDE CHE in India c’è un fachiro inconsapevole

Succede che non ci siamo ancora seduti a tavola per le feste e già ce le fanno: gli allarmismi per i chili che prenderemo...

SUCCEDE CHE l’asilo nido diventa un lager

Succede che succedono cose che non dovrebbero succedere quando sono coinvolti i bambini. In uno stimato asilo nido di Vercelli è venuto alla luce l'ennesimo...

SUCCEDE CHE… le “povere bestie” cambiano status

Succede che gli animali domestici la fanno da padroni: la proposta di legge di inserirli nello stato di famiglia e la nascita del partito...

SUCCEDE CHE il tempismo non è italiano

Succede che essere in tempo è una concezione dalle mille interpretazioni. Mentre l’Italia dimostra un tempismo perfetto interrompendo la provvisorietà dell’inno nazionale, durata settant’anni, all’indomani...

SUCCEDE CHE è già finita l’avVentura

Succede che quando ci si para davanti la sventura le chiacchiere stanno a zero, ma se davanti abbiamo Ventura, be’, di cose da dire...

SUCCEDE CHE perde la bussola anche il sat-navigatore

Succede che il destino ci porti a percorrere strade sconosciute. Succede anche che ci si perda. In quanto automobilisti, però, abbiamo vita facile grazie ai...

SUCCEDE CHE… l’alcol riscalda!

Succede che l’abuso di alcol sembra l’unica risposta possibile per quelli interrogativi esistenziali che ne pretendono uno: le infinite domande che si trascina la...

SUCCEDE CHE… mamme centenarie e figli ottantenni

Succede che l’aspettativa di vita si sposta sempre di più, e affrancarsi dal lavoro per godere di quel che rimane da vivere, diventa sempre...

SUCCEDE CHE sull’olocausto non si tollerano “goliardate”

Succede che agli ultras della Lazio sia poco chiaro il concetto di goliardia: domenica scorsa, in occasione della partita contro il Cagliari, gli Irriducibili,...

SUCCEDE CHE anche il “selfie” si evolve (o s’involve?)

Succede che la rete ha le maglie larghe: quando navighi su internet non sai mai cosa puoi pescare e non è sempre detto che...