Devi sapere che

Devi sapere che

“Un aereo senza di lei”: ancora sviste per il giallista MICHEL BUSSI

ALTRE OSCURITA’ DI BUSSI “Michel Bussi è l’autore francese di gialli attualmente più venduto oltralpe” recita il soffietto del suo libro del 2012 “Un aereo...

“IL SOSPETTATO”: Simenon, recidivo e un po’ troppo smemorato

IL SOSPETTATO DI BRUXELLES E LO SMEMORATO DI LIEGI Nel 1937 Simenon scrisse “Il sospettato” (Adelphi, gennaio 2019, 140 pp.), ma pur soltanto trentaquatrenne già...

“RIEN NE VA PLUS”: sembra che Manzini e Sellerio sbaglino apposta!

MANZINI PEGGIORA LE COSE   Nel suo ultimo giallo della saga del Vicequestore Schiavone, “Rien ne va plus” (Sellerio, gen 2019, 310 pp.), Antonio Manzini non...

S. Crespi e l’astrusa recensione del Testori su “IL SOLE 24 ORE”

GIOVANNI TESTORI COMPLICATO E COMPLICANTE   Nell’inserto “domenica” de Il Sole 24 Ore del 17 febbraio 2018, nella cosiddetta ‘terza pagina’ (pag. 21), Stefano Crespi recensisce...

“MIDDLE ENGLAND” è bello, ma Jonathan Coe si distrae spesso

OSCURITA’ ED ERRORI PER JONATHAN COE Nel suo ultimo avvincente romanzo sull’Inghilterra contemporanea, “Middle England” (Feltrinelli, novembre 2018, 400 pp.), Jonathan Coe e la sua...

De Giovanni e le pecche dei “Cuccioli per i bastardi di Pizzofalcone”

LE PECCHE DEI CUCCIOLI Maurizio De Giovanni, nel suo poliziesco del 2015 “Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi, pagg. 320), inanella come al solito...

“ANIME DI VETRO”: s’impapocchiano un po’ De Giovanni e il commissario Ricciardi

DE GIOVANNI, ANIME  ANCORCHE’  DI VETRO Il giallista napoletano pubblicò nel 2015 l’ottavo romanzo della serie del commissario Ricciardi ambientato nel 1933, ripubblicato nel 2017...

“OPERAZIONE PORTOFINO” di Roberto Centazzo: anche qui, qualche refuso sfuso

“OPERAZIONE PORTOFINO” CON QUALCHE INTOPPO Roberto Centazzo ha pubblicato nel 2017 presso TEA e nel 2018 per GEDI nella collana Passione Noir n. 25 (pagg....

“IL PURGATORIO DELL’ANGELO”, di Maurizio De Giovanni

MAURIZIO DE GIOVANNI E “LA SQUADRA DI EINAUDI” Nei Ringraziamenti alla fine del suo recente “Il purgatorio dell’angelo” (Einaudi, giugno 2018, pp. 316), l’Autore ringrazia...

“CARMILLA” di J. S. Le Fanu: vampiresca anche la traduzione

LE OSCURITA’ DI "CARMILLA" (MILLARCA / MIRCALLA) La traduzione di “Carmilla” di Joseph Sheridan Le Fanu (Sellerio, 1980, 114 pp.) presenta oscurità che vanno aldilà...

“IL PRESAGIO” di Anne Holt: trionfa la sciatteria editoriale

HOLT E HEIR: “IL PRESAGIO” DEL DUBBIO Stupiamo vieppiù per la sciatteria di Einaudi, di una delle sue autrici più apprezzate e della relativa traduttrice,...

Antologia “GIUDICI”: Lucarelli, ne “La bambina”, non azzecca una data.

LUCARELLI NON SA CONTARE Nel volume collettaneo “Giudici” (Einaudi Stile Libero Big, 2011, 150 pp.), tra il racconto di Camilleri e quello di De Cataldo,...

Michel Bussi: “IL QUADERNO ROSSO” va corretto con matita rossa e blu

“IL QUADERNO ROSSO” DEGLI ERRORI DI BUSSI Nel suo più recente giallo (edizioni e/o, aprile 2018, 440 pp.), Michel Bussi prende ancora una volta per...

VITTORINI gioca ancora con FAULKNER: traduzione improbabile

ALTRE CENTO PAGINE DI FAULKNER-VITTORINI e GLI ULTIMI DIECI CAPITOLI Dal quinto all’undicesimo capitolo della sua traduzione del ’39 di “Luce d’agosto”, Vittorini continua ad elargirci squisitezze...

Ne “L’orchessa” di Irène Némirovsky ricompare il “macchinalmente”

L’ORCHESSA DISTRATTA Nel suo libro “L’orchessa e altri racconti”, pubblicato da Adelphi nell’agosto 2014, Irène Némirovsky farcisce le circa 250 pagine di azioni effettuate ‘meccanicamente’...

Un VITTORINI già obsoleto traduce Faulkner in “Luce d’agosto”

VITTORINI TRADUTTORE DATATO Sempre che l’avesse tradotto (tutto) da solo per poi darlo alle stampe presso Mondadori nel ’34, Vittorini infarcisce “Luce d’agosto” di Faulkner...

“Fate il vostro gioco”: Antonio Manzini dovrebbe rileggersi

MANZINI NON RILEGGE I SUOI LIBRI Anche nel recentissimo “Fate il vostro gioco” (Sellerio, ottobre 2018, 390 pp.) il creatore del ruvido vicequestore Schiavone dà...

“A BOCCE FERME” di Malvaldi: stavolta poche sviste

POCHE BUCCE “A BOCCE FERME” Buon per Sellerio, una volta tanto, non emergono soverchie strasolatezze dall’ultimo Malvaldi sui vegliardi del Bar Lume (collana La Memoria...

COLIN DEXTER e “La morte mi è vicina”: alcolici a volontà!

COLIN DEXTER BEONE COME HEMINGWAY? Nell’ultimo romanzo del 1996 del compianto Colin Dexter finora tradotto in italiano, “La morte mi è vicina” (Sellerio, luglio 2018,...

Iris Murdoch: termini troppo desueti ne “La ragazza italiana”

TERMINI DESUETI PER IRIS MURDOCH   “La ragazza italiana” del 1964, uscita nel ’65 presso Feltrinelli per la traduzione di Gabriella Fiori Andreini, presenta alcuni termini...