Devi sapere che

Devi sapere che

“IL PRESAGIO” di Anne Holt: trionfa la sciatteria editoriale

HOLT E HEIR: “IL PRESAGIO” DEL DUBBIO Stupiamo vieppiù per la sciatteria di Einaudi, di una delle sue autrici più apprezzate e della relativa traduttrice,...

Antologia “GIUDICI”: Lucarelli, ne “La bambina”, non azzecca una data.

LUCARELLI NON SA CONTARE Nel volume collettaneo “Giudici” (Einaudi Stile Libero Big, 2011, 150 pp.), tra il racconto di Camilleri e quello di De Cataldo,...

Michel Bussi: “IL QUADERNO ROSSO” va corretto con matita rossa e blu

“IL QUADERNO ROSSO” DEGLI ERRORI DI BUSSI Nel suo più recente giallo (edizioni e/o, aprile 2018, 440 pp.), Michel Bussi prende ancora una volta per...

VITTORINI gioca ancora con FAULKNER: traduzione improbabile

ALTRE CENTO PAGINE DI FAULKNER-VITTORINI e GLI ULTIMI DIECI CAPITOLI Dal quinto all’undicesimo capitolo della sua traduzione del ’39 di “Luce d’agosto”, Vittorini continua ad elargirci squisitezze...

Ne “L’orchessa” di Irène Némirovsky ricompare il “macchinalmente”

L’ORCHESSA DISTRATTA Nel suo libro “L’orchessa e altri racconti”, pubblicato da Adelphi nell’agosto 2014, Irène Némirovsky farcisce le circa 250 pagine di azioni effettuate ‘meccanicamente’...

Un VITTORINI già obsoleto traduce Faulkner in “Luce d’agosto”

VITTORINI TRADUTTORE DATATO Sempre che l’avesse tradotto (tutto) da solo per poi darlo alle stampe presso Mondadori nel ’34, Vittorini infarcisce “Luce d’agosto” di Faulkner...

“Fate il vostro gioco”: Antonio Manzini dovrebbe rileggersi

MANZINI NON RILEGGE I SUOI LIBRI Anche nel recentissimo “Fate il vostro gioco” (Sellerio, ottobre 2018, 390 pp.) il creatore del ruvido vicequestore Schiavone dà...

“A BOCCE FERME” di Malvaldi: stavolta poche sviste

POCHE BUCCE “A BOCCE FERME” Buon per Sellerio, una volta tanto, non emergono soverchie strasolatezze dall’ultimo Malvaldi sui vegliardi del Bar Lume (collana La Memoria...

COLIN DEXTER e “La morte mi è vicina”: alcolici a volontà!

COLIN DEXTER BEONE COME HEMINGWAY? Nell’ultimo romanzo del 1996 del compianto Colin Dexter finora tradotto in italiano, “La morte mi è vicina” (Sellerio, luglio 2018,...

Iris Murdoch: termini troppo desueti ne “La ragazza italiana”

TERMINI DESUETI PER IRIS MURDOCH   “La ragazza italiana” del 1964, uscita nel ’65 presso Feltrinelli per la traduzione di Gabriella Fiori Andreini, presenta alcuni termini...

Ancora SIMENON: ne “Il figlio” non sapeva contare

SIMENON NON SAPEVA CONTARE?   Nel testo del ’59 “Il figlio”, uscito nel novembre di quell’anno nella collana ‘Il girasole’ (Mondadori, pp. 192, 250 Lire), per...

CASTELLANETA traduce Simenon in “Provinciali a Parigi”

CARLO CASTELLANETA TRADUTTORE DI SIMENON   Nel luglio ’59 il ventinovenne Carlo Castellaneta tradusse per la collana “Il Girasole” “Les noces de Poitiers” di Simenon, che...

JACK KEROUAC: “La città e la metropoli”. Errori e non stranezze

VISIONI DI KEROUAC Riscoperto dopo trent’anni “La città e la metropoli” (Universale Tascabile Newton, 1981, 460 pp.), il primo libro di Jack Kerouac ambientato nei...

SIMENON e le sue “Persiane verdi”: due differenti traduzioni

"(LE) PERSIANE VERDI" di GEORGE SIMENON Abbiamo confrontato la recente traduzione in coppia di Di Lella e Vanorio (Adelphi, maggio 2018, 208 pp x 19...

CAMILLERI: stranezze ne “Il metodo Catalanotti”

STRANEZZE DI ANDREA CAMILLERI Nel suo più recente Montalbano, “Il metodo Catalanotti” (Sellerio, maggio 2018, 300 pp. circa), la punta di diamante dei giallisti ‘italiani’...

“Paolo il caldo” di Vitaliano Brancati: quante stranezze!

ABBARBICàTI  A  BRANCàTI Riaffrontato con miglior spirito “Paolo il caldo” (Oscar Mondadori, 1972, pp XXIX+283; ma già postumo Bompiani, 1955), stupiamo per una serie di...

La “MATRIOŠKA”, di Cristina Comencini

LA MEGA-MATRIOŠKA DELLA COMENCINI Riletto dopo anni il testo del 2002 della nostra coetanea (“Matrioška”, Feltrinelli, 192 pp.), abbiamo ri-notato una serie di incongruenze, che...

“In fondo al tuo cuore”: i tre intoppi di DE GIOVANNI

DE GIOVANNI: QUALCHE INTOPPO SPACCA-NAPOLI Nell’inchiesta del commissario Ricciardi del 2014, ”In fondo al tuo cuore” (Einaudi, 2014 e 2015, pp. 520), abbiamo rilevato solo...

“MURO DI FUOCO”: Mankell brucia il suo Wallander con troppe imprecisioni

WALLANDER SI SBRUCIACCHIA SALTANDO NEL MURO DI FUOCO Ancora una volta il compianto Henning Mankell (cognato di Ingmar Bergman, fra l’altro) infarcisce una delle avventure...

ANNE HOLT e “La condanna”: una cronologia… condannabile

CRONOLOGIA IMPRECISA IN ANNE HOLT Nell’ultimo poliziesco della grande autrice norvegese Anne Holt, “La condanna” (Einaudi, marzo 2018, 415 pp.), abbiamo riscontrato delle incongruenze temporali...